Torta Salata con Olive, prosciutto e formaggio

15 Mar 2014|Posted in: ANTIPASTI, APERITIVI, ATELIER DI CUCINA, RICETTE PER LE FESTE, SECONDI PIATTI

PicsArt_1394873999016
Buongiorno a tutti e rieccoci per la seconda ricetta di oggi, dopo il cocktail di Marzio che vi ho presentato prima ora ci tengo a presentarvi una ricetta fatta con i bambini al lavoro questa settimana.

Inoltre, grazie a tutta l’equipe e a tutti i bimbi del centro abbiamo organizzato il carnevale di Venezia … essendo io la responsabile del progetto ci tenevo molto a far conoscere una bella città non troppo lontana da dove sono cresciuta e i bimbetti francesi ma anche i miei colleghi erano entusiasti di questo progetto.

I bimbi erano tutti travestiti e anche noi, sia gli animatori che i responsabili, abbiamo giocato, cucinato e riso molto e i bambini hanno imparato qualcosa sull’Italia, era un po’ il mio regalo per loro insomma!

Abbiamo fatto tantissimi dolci tipici di carnevale, le frittelle, le lattughe e anche qualche altro dolcetto e poi abbiamo anche preparato un buffet salato e tra i piatti creati insieme abbiamo fatto delle torte salate davvero eccellenti e ho proprio voglia di condividere la ricetta con voi.

Tenete conto che questa settimana ho lavorato sopprattutto con dei bambini tra i 3 e i 7 anni per cui il risultato, per dei pulcini cosi piccoli é stato davvero al di sopra di ogni aspettativa.

Spero proprio che via piaccia, sia il piatto che vi presento, sia il loro lavoro per ricostruire la città di venezia!

E ora ecco come realizzare la torta salata!

PicsArt_1394874069290

INGREDIENTI:

3 vasetti di farina

½ vasetto di latte

½ vasetto di olio EVO

2 uova

1 cucchiaino di sale

1 bustina di lievito istantaneo

120 gr formaggio fresco di capra

100 gr di prosciutto crudo

80 gr di olive nere sminuzzate

PREPARAZIONE

In una ciotola setacciate la farina con il lievito.

In un’altra ciotola sbattete le uova con il latte, lo yogurt, l’olio e il sale, uniteli alla farina e date una mescolata.

Aggiungete infine il ripieno  e mescolate un’ultima volta il tutto energicamente e versate il composto in una teglia.

PicsArt_1394874180843

Infornate in forno già caldo a 180° per circa 35/40 minuti, tenendo d’occhio la cottura e verificandola con uno stuzzicadenti di tanto in tanto!

Preparando la ricetta con dei vasetti (quelli vuoti dello yogurt per esempio) sarete certi di non sbagliare le dosi ed il risultato sarà assicurato.

Come sempre una ricetta saporita, adatta sia ad un apertivo, sia come piatto principale, magari accompagnato da un insalata di rucola e valeriana (grasselli) ed inoltre economico.

Spero vi piaccia, via auguro un buon fine settimana e noi ci ritroviamo domani per la prossima ricetta!

Lascia un tuo commento

Jessika Pierobon ha detto:

Grazie Flavia!!!