Capesante alle Erbe

Capesante alle Erbe

27 maggio 2014|Posted in: ANTIPASTI, APERITIVI, RICETTE PER LE FESTE, SAN VALENTINO CON POMPONETTE, SECONDI PIATTI

PicsArt_1401177791925PicsArt_1401178225526Rieccomi qui, a proporvi una ricetta nuova, in tema con il mio viaggio ad Ovest di cui vi parlavo l’altro giorno.
Oggi vi propongo una ricetta tipica delle coste bretoni (vive la Bretagne), facile, veloce e e particolarmente buona per chi ama i prodotti del mare.
Le capesante da queste parti inoltre non hanno un costo eccessivo ma devo ammettere che purtroppo non conosco il loro prezzo in Italia.

Cominciamo subito con la ricetta che si adatta perfettamente per un pasto di nozze, una cena elegante o formale ma anche come antipasto per pranzi di Natale e simili.

Capesante alle Erbe

INGREDIENTI:

4 capesante a persona

un mazzetto di aneto

erba cipollina qb

un grande spicchio di aglio

1 scalogno

burro qb

un pizzico di sale se serve

PREPARAZIONE:

Nulla di più facile.

Aprite le vostre capesante e pulitele tagliando accuratamente il corallo e tenendo solo la parte bianca che laverete per bene.

Tritate le erbe aromatiche finemente, tagliate anche l’aglio e lo scalogno a dadini piccini piccio’.

Tra parentesi, sembro una nonnetta quando dico piccine piccio’, me ne rendo conto 😉 !

Ora mettete in una padella antiaderente del burro e fate fondere.

Quando il burro é fuso mettete le vostre capesante nella padella e cuocete meno di un minuto per parte per evitare che siano troppo cotte o che diventino elastiche. Se serve aggiungete un pizzico di sale grosso o di “fleur de sel“.

Toglietele dalla padella e disponetele in un piatto coprendole con un cucchiano del misto di erbe aromatiche (più aglio e scalogno ovviamente).

Servite calde come antipasto.

Questa preparazione resta la più semplice per non alterare il gusto dei frutti di mare ed é la stessa che si potrà effettuare per fare un risotto, ma anche un’insalata di mare o degli spiedini di capesante.

PicsArt_1401179442976

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un tuo commento